Riassunto puntata Uomini e donne del 28 Gennaio 2015: Jonàs e Rama Lila!

la scelta di JonàsOggi, Mercoledì 28 Gennaio 2015, si è continuato con la messa in onda della puntata di Uomini e donne dedicata al trono Classico.

Si riparte dal filmato che riassume quanto successo tra AndreaValentina e Sharon; ora il tronista chiede a Sharon, ancora dietro le quinte in lacrime, come mai ha reagito solo ora se, come sembra, aveva già saputo che lui era andato a Catania da Valentina, ma Sharon nega di averlo saputo prima. Andrea ammette che il fatto del bacio può essere stato fastidioso per lei, mentre Maria invita la ragazza a prendere atto di come è fatto il tronista; Sharon rientra in studio e Andrea ammette di essere un tipo caotico e volubile; ancora Maria invita Sharon a uscire e a lavarsi la faccia imbrattata di rimmel perchè si passa al momento della SCELTA di Jonàs

Le sue corteggiatrici non sanno ancora nulla e Jonàs non sarà presente alla messa in onda delle esterne, poi rientrerà e farà la sua scelta, così lascia lo studio, contento e molto emozionato. Entrano quindi Selma, Giulia e Rama Lila, finora tenute scrupolosamente all’oscuro di tutto, vedono la scritta “oggi Jonàs sceglierà” e tra loro Rama, ancora un po’ intorpidita dalla lunga attesa dietro le quinte, non sembra mostrare particolari emozioni: - sono contenta…sempre se sceglie me…-

Parte così la prima esterna in programma, quella con Selma, sotto l’antico acquedotto lei afferma di averlo pensato tutti i giorni e di aver apprezzato che lui abbia confessato alla stessa Rama Lila di provare attrazione per lei e gli consiglia di prendere tempo per la scelta. Segue l’esterna con Giulia al maneggio, dove lui, dopo una cavalcata, chiede di restare con lei senza telecamere. In studio Giulia dice di aver capito in quel frangente che lui avrebbe scelto a breve e che la scelta non sarebbe stata lei, quindi afferma di non coltivare alcuna speranza al riguardo. Dopo che le due poltrone rosse sono state posizionate al centro dello studio, si scopre che Jonàs ha organizzato tre esterne per Rama Lila, mattino, pomeriggio e sera, ma lui non si presenterà a nessuna delle tre: la prima con una colazione al parco, dove lui la fa attendere invano per poi farle recapitare un biglietto con scritto “scusa non posso venire perché ho sonno”; la seconda in una spa dove le fa arrivare un altro biglietto “scusa ma...

è tardi e ho la lezione di poledance”
, provocandole un’altra delusione e facendole asciugare un’altra lacrima, la terza, di sera, dove lei viene invitata a vestirsi elegante per una cena alla quale lui non si presenterà, facendole recapitare il solito biglietto con su scritto “sto partendo per Parigi con degli amici”; Rama ricorda che erano tutte frasi che lei aveva detto a lui: - vorrà farmi sentire come si è sentito lui…ma io avevo bisogno di vederlo! – e giù altre lacrime. Si torna in studio dove le ragazze sono invitate a uscire, rientra quindi Jonàs accompagnato dalla mamma e dal suo migliore amico, poi esulta quando vede arrivare il suo amico e collega, attore de “Il segreto”, Pablo Espinosa; quindi chiama Selma e, di fronte a lei, non nega di esserne rimasto colpito sin dal primo giorno e le fa capire che le cose tra loro sarebbero potute andare diversamente se fosse arrivata prima; tra i due il saluto è cordiale, con auguri reciproci. Arriva il turno di Giulia, lui le dice che è stato benissimo con lei e la ringrazia di cuore perche è una bravissima ragazza; lei ricambia: – sono stracontenta di averti conosciuto, ti faccio un gigantesco in bocca al lupo! – ora tocca a Rama, “sempre che non si sia addormentata”, scherzano Maria e Jonàs che parlano anche di lei come di una ragazza molto particolare… e bella anche per questo; entra Rama Lila, si siede e ironizza: – che bellissima giornata mi hai fatto passare…-, qualche battuta tra i due e poi lui che diventa serio, ma non troppo: - non è stato un percorso facile, i dubbi mi hanno accompagnato sempre, tornavo a casa senza capire niente…e credo che non ti capirò mai…- lei: - ti capisco, faccio fatica anch’io a capire me stessaJonàs: - ma mi piaci comunque e il mio cuore mi ha sempre detto…è lei…- Rama: – lei chi…- Jonàs scherza: - Tina…- Rama ribatte di essersi invece innamorata dell’autista in quella lunga giornata, poi si rivolge a Maria: - devo fare un discorso? – Maria: - basta che tu dica si o no…- lei si alza, lui anche, cadono i petali, volano i baci, tanto che i due non si staccano più  finchè Rama scorge il “loro figlio”, il pupazzo “frutto del loro amore” e lo porta tra loro, affinchè la famiglia sia al gran completo!

Condividi l'articolo

Potrebbero interessarti anche:

Riassunto puntata Uomini e donne del 16 gennaio 2013: Francesca "bacia" Andrea
Riassunto puntata Uomini e donne del 26 febbraio 2013: Il telefono di Lapo
Riassunto puntata Uomini e donne del 4 marzo 2013: Non c'è pace tra Domenico e Maria
Riassunto puntata Uomini e donne del 7 Marzo 2014: Oggi spose

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mhd-01/www.uominidonneanticipazioni.it/htdocs/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273