Riassunto puntata Uomini e donne del 17 Settembre 2014: Due coppie, due destini

trono ClassicoOggi, Mercoledì 17 Settembre 2014, come vi abbiamo anticipato, è andata in onda la puntata di Uomini e donne dedicata al trono Classico.

Una chitarra spagnola accompagna l’ingresso di Tina che, in omaggio a Jonàs è vestita da ballerina di Flamenco e dà vita alla sua performance coinvolgendo lo stesso divertito tronista. Dopo l’ingresso di Teresa e Andrea e dei corteggiatori usciti in esterna si chiude momentaneamente il capitolo e si apre quello relativo a “Temptation Island”, il programma andato in onda in estate e che ha visto tra i protagonisti due coppie famose di Uomini e Donne: Cristian e Tara e Giorgia e Manfredi, oltre a vari “tentatori” ora presenti in studio, in primis la neo tronista Teresa. Filippo, il conduttore/narratore del programma, fa il suo ingresso in studio e riepiloga il meccanismo della trasmissione, tra coppie scoppiate, immuni o addirittura rafforzate dalla prova. A questo proposito va in onda il filmato che riassume l’avventura di Cristian e Tara, iniziata subito in modo piuttosto vivace, grazie alle tentazioni di Veronica che non nasconde di apprezzare molto Cristian e provoca l’inevitabile reazione di Tara; la tensione sale fino a sfociare nella corsa inarrestabile dei due sulla spiaggia che travolgono ogni ostacolo e si conclude con l’intenso abbraccio finale e poi con l’imprevedibile proposta di matrimonio di Cristian. I due fidanzati entrano oggi in studio felici e sorridenti e prendono a raccontare le emozioni vissute in quel contesto, Tara dice che non lo rifarebbe, proposta di matrimonio a parte, anche perché a tratti ha rivisto il Cristian che tanto l’ha fatta penare quando era sul trono e si svegliava al mattino con l’ansia…

Il secondo filmato riguarda l’esperienza di Giorgia e Manfredi, arrivati a “Temptation Island per rendere più maturo il loro rapporto facendo i conti con i rispettivi temperamenti, ma l’epilogo si è rivelato ben diverso: sin dai primi giorni Giorgia trascorre piacevoli ore in compagnia di alcuni “tentatori” e non fa mistero di trovarsi a meraviglia; Manfredi dice di non riconoscerla più, si infuria, la incontra e, in un drammatico confronto, le dice che tutto è finito; Giorgia lo implora di non dare seguito alle sue decisioni,...

anche perché non ha fatto niente di male, salvo divertirsi un po’ in spensieratezza, ma non c’è niente da fare. Manfredi fa il suo ingresso in studio, mentre Giorgia ha rifiutato di intervenire; lui se ne mostra dispiaciuto ma comincia a raccontare della sbandata di lei per “il mondo di Temptation Island” oltre a tracciare un bilancio fallimentare dei 3 anni passati insieme; Manfredi racconta di aver messo da parte il suo proverbiale orgoglio e di essere anche andato a trovarla a Nettuno con un mazzo di rose (fiori che lei odia, dirà poi Tara che la conosce), ma Giorgia era ormai su un’altra lunghezza d’onda e tutto è stato inutile. Manfredi comunque non se ne è stato con le mani in mano e ha preso a frequentare Veronica, la “diavoletta tentatrice” di Cristian, anche lei ospite in studio, un’ospite che Tara non ha ancora digerito; Veronica non nasconde di essere stata molto attratta da Cristian e, anche perché il programma lo prevedeva, si è giocata giustamente le sue carte, ma ormai tutto ciò fa parte del passato, visto che ora esce con Manfredi. Secondo Tina quest’ultimo ha tirato troppo la corda, troppa presunzione e sicurezza in se stesso, tanto che Giorgia, come spesso accade, gli ha dato il benservito; secondo Tara, forte dei tanti racconti che Giorgia le ha fatto, quando lei stava con Manfredi stava sempre a piangere, ora ha ritrovato il sorriso e anche lo stesso Cristian pensa che Manfredi abbia sbagliato a essere così netto quella sera davanti al falò, invece di provare a ricucire mettendo da parte l’orgoglio.

Maria chiede a Cristian se parteciperebbe di nuovo al programma e lui risponde affermativamente: - si lo rifarei, il bilancio è positivo, sono stato me stesso e ho avuto la conferma dei miei sentimenti, anche grazie al confronto con Veronica…- Tara storce un po’ la bocca: – anch’io parlavo con gli altri di tutto, si stava insieme, ma senza dire niente di equivoco!Maria la invita a stringere la mano a Veronica che, in fin dei conti, ha fatto solo il suo “lavoro”, spinta da un’oggettiva attrazione; Tara fa resistenza, Maria insiste e lei cede, si alza e le stringe frettolosamente la mano…

Condividi l'articolo

Potrebbero interessarti anche:

Anticipazioni Trono Classico – Registrazione del 2/1/14: Chi va e chi resta
Riassunto puntata Uomini e donne del 30 Giugno 2014: L'affascinante Mimma
Riassunto puntata Uomini e donne del 16 Ottobre 2014: Donne in pigiama
Anticipazioni puntata Uomini e donne di oggi 10 Dicembre 2014

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mhd-01/www.uominidonneanticipazioni.it/htdocs/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273