Riassunto puntata Uomini e donne del 30 Giugno 2014: L’affascinante Mimma

Mimma trono overOggi, Lunedì 3 Giugno 2014, a Uomini e Donne e poi… si è ripreso a parlare delle Dame e dei Cavalieri con la presentazione di Mimma, dirigente medico, mamma di quattro figli e istruttrice di spinning; Antonio oggi la ricorda come donna “intelligente, e culturalmente preparata”, che durante un ballo in cui doveva esserci per gioco un bacio a stampo si ritrasse, scatenando una reazione polemica in studio da parte sua, per il quale era troppo frenata e temeva troppo il giudizio della gente. Lei rispose che non le andava e, anche se per gioco, prima di baciare una persona voleva conoscerla meglio.

Giuliano ricorda oggi Antonellagli piaceva e gli piace ancora -, rammenta persino la seduta in cui stava; a sua volta lei dice che sentiva altre persone, ma rimase colpita dalla voce di lui e decise di conoscerlo meglio, lui andò a trovarla a Rimini portandole un regalo e cenò con lei. Giuliano oggi ricorda quel momento, era una donna che aveva un ritmo diverso dal suo, Antonella a sua volta di lui dice che era “metodico, abitudinario”, ma lui sempre oggi dice che si sarebbe adeguato al suo modo di vita; lei si sentiva in imbarazzo per la differenza di età che c’era tra loro, poi raccontò una “buca” che Giuliano le aveva dato; sapendo che stava vicino a Faenza con amici gli mandò un messaggio per incontrarlo, ma lui non si presentò all’appuntamento. Giuliano si giustifica oggi dicendo che aveva letto il messaggio troppo tardi, Antonio a sua volta racconta di quanto Antonella si arrabbiò per quella mancanza, ancora oggi, pensa che quella fosse forse una scusa di lei per non sentirlo più. Giuliano tentò di riallacciare i rapporti con lei, ma lei non si fidò; mentre proseguiva il suo corteggiamento verso Antonella, ad un certo punto Giuliano in studio scoprì che si sentiva anche con un certo Claudio. Il Cavaliere ci rimase male, lei rispose che tra loro la storia era finita; ma non era finita qui, Antonella si sentiva anche con Antonio e ciò scatenò in Giuliano una forte reazione, il quale cercò comunque di riconquistarla. Quando Antonio chiese ad Antonella di ballare, Giuliano si intromise tirandola per i capelli verso di sé come a voler riprendere la loro storia, lei oggi dice che non c’era stato nulla quindi il loro rapporto era irrecuperabile.

Ennio e Gemma mostrarono le loro immagini della vacanza ad Ibiza, ma al...

rientro in studio Ennio rivelò che la loro frequentazione aveva subito un brusco stop a causa della gelosia di lei; Gemma aggiunse che lui aveva promesso di sposarla, ma poi ci aveva ripensato e che, nonostante gli alti e bassi ad Ibiza tra loro, la favola era inesorabilmente finita. Gemma per molti anni non ha raccontato cosa scoprì durante la festa di fidanzamento, ma oggi lo fa e rivela che in un momento di distrazione, Ennio le passò il cellulare si accorse di un messaggio d’amore di una persona misteriosa che citava testualmente: “Amore mio, mi manchi da morire, tutte le volte che parto è la stessa cosa. Ti amo da morire, ma ci vediamo alla festa”Gemma chiese delle spiegazioni a riguardo, ma Ennio le diede risposte evasive aggiungendo che il messaggio poteva essere anche frutto di un errore visto che non era firmato; in studio il Cavaliere si lamentava che Gemma lo controllava troppo spesso, lei non sapeva più che fare per dimostrargli il suo amore. La storia si interruppe un’altra volta e Gemma accettò di conoscere un nuovo corteggiatore, Francesco, con il quale sembrava iniziare un nuovo felice capitolo della sua vita…

Dopo la chiusura burrascosa con Raffaele, per Franca arrivò Mario, napoletano verace come il precedente, lei oggi ricorda che lui la voleva a tutti i costi, ma a lei non piaceva; Franca non ne voleva sapere essendo stata “scioccata” dai napoletani e poi si presentava in studio senza denti. Successivamente Mario e Franca si frequentarono, lui tornò in studio dicendo che la loro conoscenza era andata malissimo, lei lamentava le continue telefonate di lui in cui le chiedeva continuamente se avesse la febbre, come ricorda lei stessa oggi. In studio ci fu la chiusura della loro storia, lei gli disse chiaramente che non le piaceva e lui concordò aggiungendo che era troppo bassa; Franca oggi si risente ancora di quell’”insulto”, poiché era stata sposata ad un uomo di 1 metro e 90 cm e lui l’aveva apprezzata così com’era. Terminata la storia con Franca, per Mario arrivò da Trieste, Brigida, un’arzilla signora decisa più che mai a corteggiare il napoletano; lo andò a trovare a casa sua e si piacquero parecchio, tanto che poi in studio, dopo la rivelazione dei “messaggi bollenti” che lui le mandava, si parlava già di trasferirsi l’uno a casa dell’altra, anche se Mario non voleva lasciare Napoli e per Brigida sarebbe stato un viaggio troppo lungo da affrontare…

Condividi l'articolo

Potrebbero interessarti anche:

Riassunto puntata Uomini e donne del 26 marzo 2013: Parole taglienti fra Gemma ed Emilio
Riassunto puntata Uomini e donne del 24 Ottobre 2013: Camillo supera Emanuele
Riassunto puntata Uomini e donne del 20 Gennaio 2014: Il bacio di Alessia
Riassunto puntata Uomini e donne del 23 Settembre 2014: Eutanasìa di un amore

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mhd-01/www.uominidonneanticipazioni.it/htdocs/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273