Riassunto puntata Uomini e donne del 17 Dicembre 2013: Remo alle strette

Remo - trono overOggi, Martedì 17 Dicembre 2013, come vi abbiamo anticipato, è andata in onda la puntata di Uomini e Donne dedicata al trono Over.

Si comincia con Remo: Tina non riesce a capire il motivo della sua presenza in trasmissione visto che con le signore sta combinando poco o nulla e a tal proposito parte un rvm che riepiloga le vicende senza esito di Remo, a partire da Gemma finendo a Emanuela, passando per le visite delle svariate pretendenti. Al termine del filmato Tina commenta che secondo lei Remo è qui solo per farsi pubblicità; lui si difende affermando di non aver mai preso in giro nessuno, mentre Maria gli chiede quali contatti abbia attualmente con le signore presenti; lui parla di Emanuela specificando però che quest’ultima, a parte lo scarso interesse reciproco, sta sentendo fin troppi cavalieri e che quindi al momento non si sente attratto da nessuna tra le coetanee presenti; Maria ribatte: - bè però a questo punto diamoci un tempo, non è che la Redazione può mettersi a cercare col lanternino la donna giusta per te! – Remo dice che se gli viene chiesto lui può anche levare le tende, Maria gli dà del tempo: – se entro un paio di mesi da parte sua non c’è una qualche attività degna di nota vorrà dire che vedrà la trasmissione da casa e poi nel caso dovesse vedere qualcuna che gli interessa telefonerà – Remo annuisce e poi balla con Bruna.

Quattro sedute al centro per Rodolfo, Elisabetta, Luca e Silvia; Elisabetta spiega a Maria, che si mostra un po’ sorpresa dal fatto che stia sentendo Rodolfo, che lui è stato l’unico a darle conforto nel duro momento successivo alla fine della sua storia con Luca, aggiungendo che lui l’ha invitata per la serata a fare un giro per Trastevere. Elisabetta, sempre rispetto alla storia finita con Luca, accenna a una serie di critiche che le sarebbero state rivolte per aver corso troppo con lui, mettendosi in gioco senza remore, ma sia Maria, sia Tina, sia Gianni, le fanno presente che non è stato così, ma di lì a poco parte lo scontro, piuttosto duro con Luca, tutt’altro che disposto a perdonarle la sua corrispondenza con Giuliano mentre si frequentavano; nella concitata discussione si inserisce anche Elga che critica a sua volta Elisabetta, ma Rodolfo le fa presente che è stato lui a farsi avanti con lei. Maria si rivolge proprio a lui chiedendogli con quante signore si stia sentendo e lui stila un lungo elenco, ma specifica che, almeno all’inizio, aveva stentato a comprendere le dinamiche del...

programma e non aveva saputo dire di no alle richieste di numeri di telefono. Luca dal canto suo sta sentendo Silvia, la quale però ha preso un caffè con Rodolfo e sente… Giuliano, provocando il commento del “toscanaccio”: – speriamo che non riparta la “messaggistica!”- ; Maria dice di aver saputo che alcune frasi proprio di Giuliano, su facebook, lascerebbero intendere che con Elisabetta c’era stato “altro”, allora Luca si alza andando davanti a Giuliano, in piedi a sua volta, ironizzando sulla sua statura e chiedendogli di raccontare quello che ha scritto, ma soprattutto Elisabetta si rivolge a muso duro al ferrarese: – che cosa vuoi insinuare? Noi due non siamo mai usciti insieme! Giuliano: – e quando abbiamo parlato di cosa abbiamo parlato…di politica forse? – infine Elisabetta commenta rivolgendosi a Giuliano: – meno male che ci sei! Senza di te non avrei mai capito con chi avevo a che fare! – ovvero con Luca, che va a ballare con Silvia…

Elga al centro dello studio e RVM sul riavvicinamento con Samuel; quest’ultimo spiega che va tutto bene a parte qualche incomprensione nella pianificazione di un week end insieme, dettata più che altro dal suo orgoglio; Samuel si dice comunque molto motivato ad andare avanti con lei, la quale però è oggetto della visita di un nuovo ammiratore; Elga commenta che si sente libera ma comunque impegnata mentalmente e declina, così è Tina a spingere perché il signore entri, dicendosi curiosa di vederlo; entra così Nicola, personaggio un po’ sui generis, che racconta a Maria del suo sogno: quello di conoscere una donna spingendo i carrelli del supermercato; ma dopo tanti soldi spesi e tanti chilometri percorsi invano tra il banco dei surgelati e quello dei biscotti, Nicola ha deciso di venire a provare a Uomini e Donne, affascinato comunque da Elga, dai suoi capelli e dai gesti con i quali li sistema…; a Tina Nicola sta simpatico e dice che lo accoglierebbe volentieri tra gli altri partecipanti; lui “ricambia” dicendo che il suo modello ideale di donna, piuttosto formoso, somiglia proprio a Tina e allora è già pronto l’identikit della donna ideale per Nicola: capello lungo e fluente e seno prosperoso; per il momento lui chiede di ballare con Isabella, anche se corrisponde meno ai suoi canoni, Samuel va a ballare con Elga.

Dopo il ballo Guido al centro dello studio per accogliere un trio di ammiratrici che rispondono al nome di Titta, Benedetta e Gioia; lui indica la terza, trentaquattrenne di Roma, come candidata alla sua conoscenza, quindi via a un ballo anche per loro…

 

Condividi l'articolo

Potrebbero interessarti anche:

Riassunto puntata Uomini e donne del 12 dicembre 2012: Il professor Diego...
Riassunto puntata Uomini e donne del 24 Ottobre 2013: Camillo supera Emanuele
Riassunto puntata Uomini e donne del 19 Maggio 2014: Il cerchio si stringe
Riassunto puntata Uomini e donne dell'11 Giugno 2014: Marisa tradisce Armando

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mhd-01/www.uominidonneanticipazioni.it/htdocs/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273