Riassunto puntata Uomini e donne del 16 Ottobre 2013: Il fascino della divisa

sfilata trono overOggi, Mercoledì 16 Ottobre 2013, come vi abbiamo anticipato, si è continuato con la puntata di Uomini e Donne dedicata al trono Over.

Parte la sfilata maschile sul tema “I sogni son desideri”, il primo a cimentarsi è Antonio che va da Anahi confessandole con qualche rimpianto il sogno al quale è andato vicinissimo, grazie a vari concorsi, ma che poi purtroppo non si è concretizzato: fare l’assistente di volo; più tardi sfila da perfetto e fascinoso Steward ottenendo una valanga di 10. Giacomo fa da solo e ritorna ai sogni d’infanzia decidendo di vestirsi da Spiderman, anche per catturare qualche signora grazie all’appiccicosa tela del ragno; Anahi vede la cosa un po’ come una carnevalata, ma lo promuove; Giacomo sfila, o meglio, recita mimando sapientemente le arrampicate; voti non eccelsi per lui, come il 5 di Elga che gli dà dell’infantile, ma Giacomo ribatte che anche lei voleva fare la principessa. Samuel si rivolge ad Anahi e la stylist e il suo staff sembrano apprezzare la sua alta figura; Samuel dice che per lui il giorno del matrimonio resta il più bello e quindi decide di vestirsi per l’occasione; più tardi sfila in Tight e fa trasalire Elga che se lo mangia con gli occhi; meno generose Karine, Daniela e Rossella con un 7. Paolo D. fa da solo, il suo sogno è trascorrere una serata a Parigi e come abito ha scelto una giacca sartoriale chiara, ma per Anahi il nero è ben più indicato per una serata e perciò lo boccia. Paolo sfila con la sua giacca a quadri avana, camicia bianca e pantalone nero; Gemma gli dà 10 ma il suo è l’unico voto alto. Guido fa da solo e si veste da ufficiale di Marina, il suo sogno nel cassetto, forse memore del film “Ufficiale e gentiluomo”; Anahi promuove la sua divisa e più tardi Guido sfila proprio sulle celebri note del film, facendo la sua figura e ottenendo voti molto alti; il fascino della divisa dunque colpisce ancora l’universo femminile, tranne Barbara che gli dà uno striminzito 6 e spiega: – era a testa bassa, ingobbito e senza stile…-. Rocco va da Anahi e le confessa il suo sogno coltivato da molto tempo: indossare la...

divisa di Capitano dei Carabinieri, più tardi Rocco sfila orgoglioso con la fiamma sul cappello, facendo il saluto militare, ottenendo voti molto alti. Franco fa da solo e si scopre che il suo sogno è quello di essere un giocatore di Football americano, ma Anahi e il suo staff hanno qualcosa da dire non tanto sul look, quanto sulle sue sopracciglia disegnate; alla fine comunque è “promosso ma massacrato”; Franco sfila con le tipiche spallone imbottite e i segni scuri sugli zigomi, mostrandosi abile nel lancio della palla, ma senza ottenere grandi voti. Remo sogna di trovare l’amore e quindi si veste chic (da solo) per l’occasione e più tardi sfila in abito elegante lanciando rose rosse alle signore presenti. Fernando si rivolge ad Anahi confessandole di aver coltivato due sogni nella vita: uno il pilota d’aereo e l’altro… il Papa! Si opta ovviamente per il primo e più tardi sfila da inappuntabile pilota d’aereo ottenendo voti alti. Paolo fa da solo, sognando di essere un fascinoso maestro di Sci, ma Anahi trova la sua scelta bruttina e un po’ noiosa, criticando inoltre la mancanza di doposci; Paolo sfila con tutto ciò che serve sulla neve, tranne appunto gli scarponi sostituiti da scarpe che sembrano da ginnastica; Elga le trova assolutamente inadeguate e gli dà 6, ma Paolo, che afferma di sciare da una vita , dice che non lo sono affatto.

Via alla classifica finale: al 10° posto Paolo D., al 9° Giacomo, all’8° Franco, al 7° Remo, al 6° Paolo, al 5° Fernando, al 4° Samuel, al 3° Guido, al 2° Rocco, al 1° Antonio.

Si volta pagina con Guido che, al centro dello studio accoglie tre signore giunte per conoscerlo: trattasi di Simona, di Chiara D. e di Chiara; dopo una breve presentazione delle tre, Guido si indirizza senza indugio sulla romana trentunenne Chiara D.; quindi via a un ballo tra i due. Si presenta Benedetto che afferma: – sono venuto a questa festa per trovare una donna per casa come moglie – Benedetto non ha grande dimestichezza con le parole ma con i mattoni si, visto che si è costruito praticamente da solo una casa di 140 mq a Sperlonga; qualche signora si potrebbe mostrare interessata, intanto Teresa va a ballare con lui…

 

Condividi l'articolo

Potrebbero interessarti anche:

Riassunto puntata Uomini e donne del 23 ottobre 2012: Giuseppe fa il furbetto
Riassunto puntata Uomini e donne del 7 Febbraio 2014: Anna verso la scelta
Anticipazioni puntata Uomini e donne di oggi 15 Gennaio 2015
Riassunto puntata Uomini e donne del 16 Marzo 2015: Il volo di George

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mhd-01/www.uominidonneanticipazioni.it/htdocs/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273