Riassunto puntata Uomini e donne del 29 Aprile 2013: “Lo sport è chic”

sfilata femminile sul tema "Lo sport è chic" Oggi, Martedì 23 Aprile 2013, come vi abbiamo anticipato, si è continuato con la puntata di Uomini e Donne dedicata al trono over.

Parte la sfilata femminile sul tema “Lo sport è chic” con Paola che  si presenta ad Anahi dicendo di voler arrivare fra le prime tre! la stylist pensa al mondo del ballo e Paola sfila in abito nero da tango sfoggiando il suo fisico invidiabile; voti alti per lei ma anche il 3 di Paolo che trova che la sua mise fuori tema.

Renata si rivolge ad Anahi dicendole che si vestirebbe volentieri da paracadutista in onore del figlio che pratica lo sport quindi sfila in tuta da paracadutista e caschetto sulle note di “Volare” raccogliendo una buona media voti che però crolla grazie agli 1 del solito Paolo (che Gianni definisce “vergognoso”) e di Vincenzo che non nasconde il gesto di “ritorsione” nei confronti di Renata dopo alcune incomprensioni telefoniche; Tina insorge dicendo che la votazione così è falsata e lo studio ribolle di proteste…

Si procede con Elga che come al solito cela la sua scelta ad Anahi; quindi sfila come una cavallerizza, con golfino aderente smanicato, pantaloni, stivali e caschetto, ma secondo Tina e Gianni non è per niente chic, così prende il via una lunga discussione al riguardo durante la quale Antonio prende le sue difese; Tina commenta: – vi siete odiati per tre mesi e ora lui le fa il baciamano! Maria non sono credibili! – Antonio: - preferivate la guerra? – Tina: – no, la sincerità! – .

Annamaria si rivolge ad Anahi; anche...

lei sceglie l’equitazione ma questa volta la stylist la veste da cavallerizza perfetta e impeccabile.

Rossella chiede l’aiuto della stylist e ispirandosi alla kick boxing sfila in toppino e pantaloni da tuta, saltellando sulla corda; buoni voti per lei; Karine fa da sola e sfila anche lei in tenuta da kick boxing con toppino, guantoni, asciugamano sulle spalle e ventre “tartarugato”, voti alti ma poi la doccia fredda con l’1 di Nicola e la sensazione è che il suo sia un voto di vendetta dopo che Karine gli aveva dato lo stesso voto per la sua “scampagnata in multicolor”…

Barbara sfila come pattinatrice, in costume azzurro “perlinato” e piede nudo (i pattini non poteva indossarli); per lei tutti 10 tranne il 5 di Angelo e secondo Barbara anche questo votaccio ha a che fare con le passate scaramucce con Maria Luisa. Gemma fa da sola e sfila in tenuta da fitness con colori pastello ottenendo discreti voti. Dina si rivolge alla stylist e ottiene bei voti esibendo una impeccabile tenuta da tennis. Bruna fa da sola e sceglie lo sci, con un completo apprezzato da Anahi e anche dalla giuria maschile.

Arriva il momento di leggere la classifica: al 10° posto Renata, secondo molti ingiustamente, al 9° Karine, mai così in basso, 8° Rossella, bassina anche lei, 7° Elga, 6° Gemma, quindi l’elite: 5° Dina, 4° Paola, 3° Bruna, 2° Barbara e 1° Annamaria; Barbara dimostra di avere il cuore grande e lancia la proposta di immolarsi al posto di Renata, ma la mozione è respinta all’unanimità, quindi si passa alle sfide: Karine sfida Dina, Rossella sfida Paola, Gemma sfida Bruna ed Elga sfida Barbara..

 

Condividi l'articolo

Potrebbero interessarti anche:

Riassunto Uomini e Donne del 17 febbraio 2012: Le esterne di Cristian Gallella
Riassunto puntata Uomini e Donne del 14 marzo 2012 “Ragazzi e ragazze”: Francesca preferisce Daniele...
Riassunto puntata Uomini e donne dell’ 8 ottobre 2012: Giuliano scatena l'ira di Monica
Riassunto puntata Uomini e donne del 3 Maggio 2013: Francesca sotto attacco

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mhd-01/www.uominidonneanticipazioni.it/htdocs/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273